lunedì 7 luglio 2008

Calcio mercato Inter:"fax al Chelsea assalto finale a Lampard"

posted on 11:05 by Ale77Ud


La trattativa per portare in nerazzurro il centrocampista dei Blues è a una svolta: presto il blitz a Londra. E in settimana l'offerta per il romanista Mancini salirà a 12 milioni


Contatto. L’Inter ieri ha inviato un fax al Chelsea chiedendo un incontro per trattare l’acquisto di Frank Lampard. Un passaggio scontato, certo, ma di fatto decisivo essendo la prima mossa ufficiale nella lunga trattativa per arrivare al 30enne centrocampista inglese. Sino a ieri infatti Branca e Oriali avevano mirato a trovare un accordo con il procuratore del giocatore, Steve Kutner, mentre Mourinho lavorava ai fianchi lo stesso Lampard, allenato per tre stagioni a Londra. Già oggi Branca dovrebbe fare un blitz a Londra.
TUTTO TORNA - Non stupisca che l’Inter si sia mossa durante un fine settimana. Oggi infatti scatta il raduno del Chelsea e il club di Palazzo Durini ha voluto aiutare Lampard in quello che sarà un passaggio per lui molto delicato: far capire al club cui in sette anni tanto ha dato, ma pure ricevuto, che vuole raggiungere Mourinho a Milano. Una cosa è rifiutare il pur sontuoso rinnovo del contratto da 8,5 milioni a stagione (l’attuale scade nel 2009), altra far presente ai dirigenti dei Blues che oggi potrebbero monetizzare un addio che tra un anno avverrebbe a parametro zero. L’Inter è disposta a pagare il cartellino 10 milioni, anche perché il grosso dell’operazione se ne andrebbe nell’ingaggio: l’accordo già trovato prevede infatti un quadriennale a 7,5 milioni netti a stagione. Alla fine l’affare si farà, malgrado il tentativo in extremis di Deco. A volere smentire che il suo arrivo spinga Lampard verso Milano, ieri il portoghese ha dichiarato: «Credo di potere coesistere con Lampard. Deciderà Scolari, ma ho visto in tv tante partite del Chelsea e io e Frank insieme possiamo creare tanti pericoli per gli avversari». Ma pure per il Chelsea stesso, visto che c’è anche Ballack e un incontrista non guasterebbe...
STRETTA MANCINI - Ecco che in settimana l’Inter potrebbe centrare una gran doppietta. Entro martedì, a meno di imprevisti, ci sarà l’incontro con la Roma per Mancini, il cui procuratore Gilmar Veloz è atteso in Italia a fine settimana. Venerdì la Roma, oltre a ribadire che vuole solo contanti, ha abbassato le pretese: da 15 a 13 milioni. L’Inter offriva 10 e può arrivare a 12, quindi il punto d’incontro è dietro l’angolo. Anche perché senza quei soldi il mercato giallorosso è bloccato.
QUARESMA LONTANO - Sempre più lontano invece Ricardo Quaresma. Come se non bastasse la distanza tra domanda e offerta (30 milioni più Pelè contro 20 milioni e basta), ieri il presidente del Porto, Pinto da Costa ha negato l’evidenza, visto che un incontro c’è stato, proprio su pressione dei lusitani, dicendo che «non ho ricevuto alcuna proposta ufficiale per Quaresma. Nè lui mi ha chiesto di essere ceduto».
ORA IN USCITA - Branca e Oriali dovranno poi lavorare in uscita. Bisogna fare cassa, ma pure ridurre ai 24 richiesti da Mourinho una rosa che, con Lampard, Mancini e Obinna (in settimana si chiude col Chievo) arriverebbe a 28 petali. Candidati a partire Burdisso (cui l’Inter impedirà la partecipazione all’Olimpiade), Stankovic e uno tra Crespo e Suazo. Ma c’è chi insiste che Adriano potrebbe finire al Chelsea per arrivare a Drogba. Altro pallino di Mourinho.
Luca Taidelli

5 Response to "Calcio mercato Inter:"fax al Chelsea assalto finale a Lampard""

.
gravatar
lotto tickets Says....

All I can say is nothing because your blog is not interesting to read.

.
gravatar
philippine lottery Says....

The owner of this blog has a strong personality because it reflects to the blog that he/she made.